VIAGGI DI NOZZE 2017

1/10

VIAGGI DI NOZZE RAFFAELLA E MATTEO

MUSCAT E SRI LANKA

dal 01 GENNAIO al 18 GENNAIO

ITINERARIO:

 

MUSCAT

DAL02 AL 04 GENNAIO

Muscat è una città in espansione. Il suo cuore pulsante è il quartiere di Muttrah, l’antico centro commerciale della città. Il quartiere è affacciato direttamente sul porto (dal quale è possibile vedere lo Yacht (o nave?!) del Sultano) dove si possono fare passeggiate godendosi la vista sul mare. La Grande Moschea dedicata al Sultano Qaboos. Questo Sultano, al potere da più di 40 anni è molto apprezzatoperché ha dato seguito a riforme democratiche del paese e ne ha consentito, anche grazie ai proventi del petrolio e del gas, uno sviluppo notevole.La Moschea è circondata da giardini da cui proviene un profumo buonissimo di gelsomino.

 

TOUR DELLO SRI LANKA

DAL 04 AL10 GENNAIO

Durante il tour, con guida privata parlante italiano, si toccheranno le principali città dello Sri Lanka, da Anuradhapura la città sacra a Polonnaruwa la seconda capitale dello Sri Lanka, da Sigirya con la salita alla rocca, questo sito archeologico contiene i resti del palazzo maggiore, a Kandy per visitare il Giardino delle Spezie, da Dambulla i cui templi scavati nella roccia risalgono al I-II secolo A.C. a Nuwara Eliya detta "la città della luce", situata a 2000 metri d'altezza.

 

WASKADUWA

DAL 10 AL 17 GENNAIO

Sosta di qualche giorno a Wakaduwa cittadina sul mare. da qui sono possibili numerose escursioni fra cui l'uscita in barca per l'avvistamento delle Balene.

COLOMBO

DAL 17 AL 18 GENNAIO

La ciità di Colombo è suddivisa in 15 distretti postali ciascuno dei quali comprende uno o più quartieri. I quartieri d'interesse turistico sono essenzialmente quattro: (1) Il Fort con la zona del lungomare immediatamente a sud del World Trade Center. (2) Pettah, l'affaccendato quartiere dei commerci. (3) Cinnamon Gardens, il quartiere delle ambasciate e dei musei. (4) Havelock Town, il quartiere dell'Università.

1/10

VIAGGI DI NOZZE ANNALISA E RICCARDO

CALIFORNIA, ARUBA E NEW YORK

dal 28 AGOSTO AL 11 SETTEMBRE

ITINERARIO:

 

SAN FRANCISCO

DAL 28 AL 31 AGOSTO

San Francisco è una delle mete di viaggio più importanti del mondo oltre 16 milioni di turisti visitano annualmente la città del Golden Gate.
E'conosciuta per la sua fresca nebbia estiva, per le sue ripide colline, per la sua vivacità culturale e il suo eclettismo architettonico, che affianca stile vittoriano e architettura moderna, per i suoi famosi paesaggi, incluso il Golden Gate Bridge, e soprattutto per Chinatown, che ospita la più grande comunità cinese di tutti gli Stati Uniti.

LOS ANGELES

DAL 31 AGOSTO AL 02 SETTEMBRE

Da San Francisco preseguirete verso sud lungo la costa del Pacifico. Lungo il tragitto consigliamo una sosta a Santa Barbara, cittadina turisticaadagiata su una lingua di terra tra le ripide montagne di Santa Ynes e l'ceano. 

Los Angeles è la più grande e popolosa città degli Stati Uniti, si estende dal Pacifico alle montagne di San Gabriel e di Santa Monica.
La città venne fondata nel 1781 dal governatore della California, Elipe De Nieve, e venne battezzata con il lunghissimo nome di: nome di:  El Pueblo de la Iglesia de Nuestra Señora la Reina de Los Angeles de Porciúncola, nome che con il tempo è andato sempre più accorciandosi, fino a diventare l'attuale 'L.A'. L'espansione e lo sviluppo economico della città iniziò con la scoperta dell'oro in California, e il collegamento con la ferrovia; ma per la vera crescita bisognerà attendere la scoperta dei giacimenti di petrolio nel 1892 che diede un nuovo impulso all'economia.
A partire dagli anni '20 del secolo scorso, lo sviluppo di Los Angeles  ricevette un'ulteriore impulso dalla nascita di due nuove industrie: il cinema e l'aviazione. La sua vastità ha portato alla convivenza di un'incredibile varietà di razze, culture, lingue, religioni, cucine, paesaggi...  un vero "melting pot".

 

ARUBA

DAL 03 AL 08 SETTEMBRE

E' un'isola situata nel Mare Caraibico, a nord del Venezuela. Al contrario di molte altre isole dei Caraibi, Aruba è un'isola di scarsi rilievi e scarsa vegetazione, con un clima secco, caratteristica questa che ha favorito lo sviluppo del turismo. Il turismo qui è molto sviluppato e si divide in due principali categorie: quella dei tipi da spiaggia che provengono dall' America settentrionale e dall'Olanda e quella dei latini che navigano lungo le coste, quasi tutti in cerca di percorsi alternativi.
La maggior parte di queste sono situati sui litorali occidentali e nel sud dell'isola, e sono relativamente riparate dalle forti correnti dell'oceano. I litorali nordici ed orientali, mancano di questa protezione. L'interno dell'isola è caratterizzata dalla presenza delle Rolling Hills, le due vette più alte sono Hooiberg e Jamanota, che è il punto più alto sull'isola

 

NEW YORK

DAL 08 AL 10 SETTEMBRE

"The city that never sleeps ..." è il ritornello di una celebre canzone che più si adatta a questa città che appunto sembra non"dormire mail", caratterizzata da musie unici al mondo, parchi sconfinati, centri commerciali, locali di ogni stile e gusto, senza contare che la sua indole creativa non teme rivali. E' la città per eccellenza, dove nascono nuove idee, nuove tendenze, nuove mode che da qui si propagano nel resto del mondo. New York è soprannominata la "Grande Mela", perla globale d'inconfondibile bellezza, è una delle mete turistiche più visitate, sognate, desiderate ed immaginate di tutto il mondo.

SE ANCHE TU VUOI CONTRIBUIRE AL VIAGGIO DI NOZZE DI RICCARDO E ANNALISA ..... CONTATTACI

LA LISTA NOZZE CHIUDE IL 10 AGOSTO

1/16

VIAGGI DI NOZZE ANNALISA E ALESSANDRO

I PARCHI, NEW YORK E ARUBA

dal 31 LUGLIO AL 24 AGOSTO 2017

ITINERARIO:

 

SAN FRANCISCO

DAL 31 LUGLIO AL 04 AGOSTO

San Francisco è una delle mete di viaggio più importanti del mondo oltre 16 milioni di turisti visitano annualmente la città del Golden Gate.
E'conosciuta per la sua fresca nebbia estiva, per le sue ripide colline, per la sua vivacità culturale e il suo eclettismo architettonico, che affianca stile vittoriano e architettura moderna, per i suoi famosi paesaggi, incluso il Golden Gate Bridge, e soprattutto per Chinatown, che ospita la più grande comunità cinese di tutti gli Stati Uniti.

YOSEMITE

DAL 04 AL 05 AGOSTO

Da San Francisco, una delle città più spettacolari della costa Californiana, potrete partire alla volta dello Yosemite National Park. Lascerete la costa per dirigervi verso le montagne della Sierra Nevada. Attraverserete la regione della mitica corsa all'oro prima di arrivare allo Yosemite dove potrete ammirare le sue spettacolari attrazioni: "Yosemite Falls", la cascata più alta del parco,  "El Capitan", il monolito più imponente, le guglie della "Cattedrale", l' "Half Dome" e la romantica cascata del "velo da sposa"

MAMMOTH LAKE

DAL 05 AL 06 AGOSTO

Dal Yosemite National park potrete attraversare il Tioga Pass fino a Mammoth Lakes. Costituita da più di 100 laghi e fiumi, è diventata famosa in tutto il mondo per la pesca. Numerosi sentieri si diramano attraverso le aree quasi deserte di John Muirand e Ansel Adams, offrendo magnifici scenari e opportunità di girare intorno ai picchi della Sierra. 

DEATH VALLEY

DAL 06 AL 07 AGOSTO

Da Mammoth Lakes potrete viaggiare fino a raggiungere la Death Valley, la regione più calda del mondo.Paradiso degli estremi è il Death Valley National Park. Si trova tra due catene montuose, nella zona sud-est della California, e offre un paesaggio surreale: una landa desertica caldissima, in cui si registrano le più alte temperature del continente americano (sino a 56 gradi all'ombra), dove sorgono sorprendentemente delle piante grasse e dove vivono numerose specie di animali. Il suo paesaggio è costituito da laghi salati, dune di sabbia dorata e rocce dai colori vivaci. Al suo interno si trova il punto più basso del mondo, le Bad Waters, a 86 metri ad di sotto del livello del mare.

LAS VEGAS

DAL 07 AL 08 AGOSTO

Dalla Death Valley attraverserete l'Amargosa Desert fino a giungere alla scintillante Las Vegas, capitale del gioco d'azzardo e del divertimento in generale. Una volta arrivati a Las Vegas potrete percorrere tutta la strip e ammirare i numerosi hotel della città che insieme ai molteplici spettacoli e casinò vi lasceranno senza fiato.

BRYCE CANYON

DAL 08 AL 09 AGOSTO

Viaggiando da Las Vegas in direzione Est potrete fare una tappa allo Zion National Park. L'azione erosiva dell'acqua ha modellato il paesaggio formando le fantastiche pareti verticali di questo parco nazionale. Una volta giunti a Bryce Canyon potrete ammirare i colori e le forme delle sue particolari rocce variopinte. Poco dopo il Visitor Center un sentiero vi porterà ai vari punti panoramici del parco: Sunrise, Sunset, Inspiration e Bryce Point.

PAGE

DAL 09 AL 10 AGOSTO

Da Bryce Canyon potrete proseguire fino a Page dove una delle maggiori attrazioni è la gita in barca fino al Rainbow Bridge, il ponte naturale più alto del mondo.Il Lake Powell è uno dei più grandi laghi artificiali degli Stati Uniti. In realtà, dove oggi si possono ammirare le acque del lago, un tempo si potevano contemplare gli scenari tipici dei canyon scavati nell’altopiano del Colorado. Solo nel 1957, a seguito della costruzione della diga di Glen Canyon, le acque invasero le strettissime gole del canyon creando l’attuale Lago Powell.

MONUMET VALLEY

DAL 10 AL 11 AGOSTO

Partenza da Page verso la Monument Valley, area naturale di straordinaria bellezza immortalata dalle pellicole western di John Ford. La Monument Valley, o Tse' Bii' Ndzisgaii, come lo chiamano gli indigeni Navajo, è il simbolo per eccellenza dell' American West. La valle in cui si trova non è una "valle" nel senso convenzionale del termine, ma piuttosto un piano infinito interrotto solo da formazioni rocciose che si ergono dal suolo per scagliarsi contro l'orizzonte. Il paesaggio è tra i più particolari, belli e sicuramente famosi, scelto da Hollywood come sfondo per molti film western e pubblicità televisive. Il paesaggio del Monument Valley vi sembrerà molto familiare, ma all' arrivo sarà subito evidente l'intensità maggiore dei colori naturali. L'intero parco è controllato e amministrato dai Navajo, la più grande tribù Indiana Americana negli Stati Uniti, in quanto situato all'interno di una delle loro riserve. È severamente vietato fotografare i Navajo residenti nell' area senza il loro permesso. Ma non scoraggiatevi; troverete spesso qualche Navajo nelle varie viste panoramiche che si poserà per una somma modesta.

GRAND CANYON

DAL 11 AL 12 AGOSTO

Dalla Monument Valley, zona protetta dal 1960 e appartenente alla riserva Navajo, potrete partire alla volta del Grand Canyon, uno delle sette meraviglie naturali del mondo. Dall'entrata est, l' "Est Rim Drive" vi porterà fino al centro del parco dove troverete i punti panoramici più belli tra cui Desert View, Yaki Point e Mather Point.

KINGMAN

DAL 12 AL 13 AGOSTO

Partirete dal Grand Canyon fino ad arrivare a Seligman; il tratto di strada da qui a Kingman è il più lingo rimasto dell'originale e storica Route 66.

LOS ANGELES

DAL 13 AL 15 AGOSTO

Los Angeles è la più grande e popolosa città degli Stati Uniti, si estende dal Pacifico alle montagne di San Gabriel e di Santa Monica. La città venne fondata nel 1781 dal governatore della California, Elipe De Nieve, e venne battezzata con il lunghissimo nome di: nome di:  El Pueblo de la Iglesia de Nuestra Señora la Reina de Los Angeles de Porciúncola, nome che con il tempo è andato sempre più accorciandosi, fino a diventare l'attuale 'L.A'.

NEW YORK

DAL 15 AL 19 AGOSTO

"The city that never sleeps ..." è il ritornello di una celebre canzone che più si adatta a questa città che appunto sembra non"dormire mail", caratterizzata da musie unici al mondo, parchi sconfinati, centri commerciali, locali di ogni stile e gusto, senza contare che la sua indole creativa non teme rivali. E' la città per eccellenza, dove nascono nuove idee, nuove tendenze, nuove mode che da qui si propagano nel resto del mondo. New York è soprannominata la "Grande Mela", perla globale d'inconfondibile bellezza, è una delle mete turistiche più visitate, sognate, desiderate ed immaginate

ARUBA

DAL 19 AL 23 AGOSTO

E' un'isola situata nel Mare Caraibico, a nord del Venezuela. Al contrario di molte altre isole dei Caraibi, Aruba è un'isola di scarsi rilievi e scarsa vegetazione, con un clima secco, caratteristica questa che ha favorito lo sviluppo del turismo. Il turismo qui è molto sviluppato e si divide in due principali categorie: quella dei tipi da spiaggia che provengono dall' America settentrionale e dall'Olanda e quella dei latini che navigano lungo le coste, quasi tutti in cerca di percorsi alternativi.
La maggior parte di queste sono situati sui litorali occidentali e nel sud dell'isola, e sono relativamente riparate dalle forti correnti dell'oceano. I litorali nordici ed orientali, mancano di questa protezione. L'interno dell'isola è caratterizzata dalla presenza delle Rolling Hills, le due vette più alte sono Hooiberg e Jamanota, che è il punto più alto sull'isola.

1/13

VIAGGI DI NOZZE

NICOLA E ALICE

THAYLANDIA

dal 02 GIUGNO al 17 GIUGNO 2017

ITINERARIO:

 

BANGKOK

DAL03 AL 06 GIUGNO

Bangkok è una delle città più entusiasmanti del mondo, conosciuta anche come Krungthep, “la Città degli Angeli”, è sede del governo Thailandese da oltre 200 anni ed è la ricostruzione della antica capitale Ayutthaya. Oggi è una scintillante metropoli di oltre sette milioni di abitanti con due affascinanti volti: quello della città antica con i palazzi e i templi che risalgono al XVIII° secolo e gli innumerevoli canali d'acqua che sorprendono per il grande movimento di piccole e grandi imbarcazioni che li caratterizza, e quello della citta' moderna in piena espansione, con giganteschi centri commerciali, locali alla moda, ristoranti di livello internazionale ed un funzionale sistema di trasporto pubblico. Gli amanti della cucina non resisteranno alle tentazioni dell'arte culinaria thailandese mentre chi preferisce immergersi nella cultura non si lascerà certo sfuggire una visita al Palazzo Reale ed allo stupefacente Wat Phra Kaew, il Tempio del Buddha di Smeraldo, mentre i piu' sportivi potranno assistere ad un emozionante incontro di boxe thailandese, sport nazionale molto seguito.

BANGKOK-AYUTTHAYA-PHITSANULOKE-SUKHOTHA

06 GIUGNO

Partenza per Bang Pa In, arrivo e visita alla celebre residenza estiva della famiglia Reale. Al termine della visita proseguimento per Ayutthaya e visita del tempio Wat Chai Wattanaram, sulle rive del fiume Chao Praya ed edificato nel corso del XVII secolo in stile Khmer. Visita al Sri Samphet, il tempio dell’antico Palazzo Reale, costituito da tre gigantesche pagode, e successivamente all’attiguo Wat Mongkhon Bophit, al cui interno si trova una statua del Buddha in posizione seduta di dimensioni gigantesche. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Proseguimento per Phitsanuloke, cittadina nel centro-nord del Paese. Visita al tempio di Wat Mahathat, che custodisce la statua del Buddha Chinnarat, una delle più venerate del Paese. Proseguimento per Sukhothai dove un tempo aveva sede la prima capitale del Siam e dove la cultura, la lingua e l’ideale di nazione del popolo siamese hanno avuto origine. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

SUKHOTHAU- CHIANG MAI

07 GIUGNO

Prima colazione e visita al Parco Storico di Sukhothai, al cui interno si trovano le rovine di alcuni templi tra cui il Wat Mahathat, l’imponente tempio del Palazzo Reale, il Wat Sa Sri ed il Wat Sri Sawai, preesistente al regno di Sukhothai ed inizialmente dedicato al culto induista. Fuori dalle mura del Parco Storico visita del Mondop Sri Chum, al cui interno si cela una delle più maestose e gigantesche Statue del Buddha di circa 15 metri. Al termine delle visite, proseguimento verso nord per entrare nel territorio dell’antico Regno di Lanna. Arrivo a Chiang Mai, la “Rosa del Nord”, centro spirituale Buddista tra i più importanti dell’Asia. Visita al Wat Phra Singh caratterizzato da antichissime e raffinate decorazioni in legno e al Wat Chedi Luang dove, con un po' di fortuna, sarà possibile assistere a canti e cerimonie religiose locali. Sistemazione in hotel. Pranzo in corso di escursione, cena e pernottamento.

CHIAN MAI

08 GIUGNO

Prima colazione ed inizio delle visite: il tempio Wat Phrathat Doi Suthep, il “tempio sulla collina”, edificato ad oltre 1000 metri di altitudine sull’omonimo monte che domina l’intera città. La storia del Doi Suthep è legata alla leggenda di un mitologico elefante bianco. Pranzo in ristorante locale e successivamente visita alla fattoria delle orchidee e al villaggio di San Kampheng, ricco di colore e di tradizione. Qui gli artigiani locali producono con mani sapienti oggetti in argento, lacche, ceramiche, sete ed i variopinti ombrelli di carta. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

CHIANG MAI - TRAINGOLO D'ORO- CHIANG RAI

09 GIUGNO

Prima colazione e partenza per l'esotica provincia di Chiang Rai. Lungo il percorso montano si raggiungerà la località di Chang Dao dove si trova un campo di elefanti che si potrà ammirare al lavoro in un spettacolo dimostrativo. Tempo libero per escursione facoltativa nella jungla a dorso d’elefante o per un piacevole bamboo rafting sul fiume a bordo di piccole zattere. Proseguimento per la località di Thaton, nei pressi del confine birmano, adagiata sul fiume Maekok e poi verso il celebre Triangolo d’Oro che rappresenta il punto geografico di confine tra la Thailandia, il Laos e la Birmania con sosta per visita degli insediamenti tribali e del famoso museo dell’oppio. Pranzo in corso di escursione. Arrivo a Chiang Rai e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

CHINAG RAI

10 GIUGNO

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Koh Samui

KOH SAMUI

DAL 10 AL 16 GIUGNO

Koh Samui è situata nel Golfo del Siam, ed è la terza isola per grandezza ed estensione della Thailandia. E' collegata a Bangkok con diversi voli giornalieri. Concepita inizialmente come meta alternativa a Phuket, oggi è è conosciuta in tutto il mondo per le sue spiagge, i ristoranti ed i luoghi di divertimento. E’ inoltre il punto di partenza per raggiungere l'incantevole isola di Koh Phangan ed il parco nazionale marino di Ang Thong. Le spiagga piu' nota è quella di Chaweng, il vero cuore pulsante dell'isola , dove si concentrano la maggior parte dei ristoranti e dei locali, le spiagge di Lamai, Bophut e Choeng Mon sono invece molto piu' adatte a chi vuole trascorrere una vacanza all'insegna del relax.

 

 

SE ANCHE TU VUOI CONTRIBUIRE AL VIAGGIO DI NOZZE DI NICOLA E ALICE ..... CONTATTACI

LA LISTA NOZZE CHIUDE IL 25 MAGGIO

 

AI CONFINI DEL WEST

dal 27 AGOSTO al 09 SETTEMBRE 2017

ITINERARIO:

 

LOS ANGELES

DAL 27 AGOSTO AL 29 AGOSTO

Los Angeles è la più grande e popolosa città degli Stati Uniti, si estende dal Pacifico alle montagne di San Gabriel e di Santa Monica.
La città venne fondata nel 1781 dal governatore della California, Elipe De Nieve, e venne battezzata con il lunghissimo nome di: nome di:  El Pueblo de la Iglesia de Nuestra Señora la Reina de Los Angeles de Porciúncola, nome che con il tempo è andato sempre più accorciandosi, fino a diventare l'attuale 'L.A'.Los Angeles è la più grande e popolosa città degli Stati Uniti, si estende dal Pacifico alle montagne di San Gabriel e di Santa Monica.
La città venne fondata nel 1781 dal governatore della California, Elipe De Nieve, e venne battezzata con il lunghissimo nome di: nome di:  El Pueblo de la Iglesia de Nuestra Señora la Reina de Los Angeles de Porciúncola, nome che con il tempo è andato sempre più accorciandosi, fino a diventare l'attuale 'L.A'.

LOS ANGELES - LAUGHLIN

29 AGOSTO

Alle 8:00 incontro con la guida e partenza per la visita della citta' che vi permettera' di conoscere i luoghi piu' famosi della “Città degli Angeli, come il famoso Hollywood Boulevard, Il Teatro Cinese di Mann, il “Walk of Fame”, Sunset Strip, parti dell’esclusiva Beverly Hills e del Downtown di Los Angeles. Si continua attraversando il deserto Mojave fino a Laughlin, sul fiume Colorado. Cena in albergo

LAUGHILIN - GRAND CANYON - TUBA CITY

30 AGOSTO

Giornata dedicata alla visita di una delle sette meraviglie del mondo, il Grand Canyon. Questo paesaggio grandioso ispira e travolge i sensi per le sue dimensioni immense: lungo 227 miglia di fiume (446 km), largo fino a 18 miglia (29 km) e con la profondità di un miglio (1.600 m). Si continua lungo il bordo sud attraverso il Deserto Colorato e il vecchio Trading Post (Centro di Scambio) di Cameron prima di arrivare a Tuba City, l’ultima destinazione di oggi, situata nel cuore della riserva Navajo.
Cena in un ristorante del posto.

TUBA CITY - HORSESHOES BEND - ANTELOPE CANYON - MONUMENT VALLEY - CORTEZ

31 AGOSTO

Partenza di buon’ora da Tuba City, non dimenticate la macchina fotografica oggi. Si comincia la giornata con una breve passeggiata fino al punto di vista su Horseshoe Bend (Ferro di cavallo). Le acque del fiume Colorado, di un colore verde che contrasta con l’arenaria rossa Navajo, scorrono lentamente per 277 gradi intorno alla formazione. Questa è una delle immagini più spettacolari e più fotografate del Sudovest americano. Si continua con il tour della parte superiore dell' Antelope Canyon in cui i raggi del sole, penetrando le alte mura dello strettissimo canyon, creano effetti spettacolari e immense opportunità fotografiche. La prossima tappa è il parco tribale della Monument Valley, terra ancestrale degli indiani Navajo. Il panorama indimenticabile della valle presenta tavolieri, altopiani e pinnacoli. In serata si attraversa il Colorado e si arriva a Cortez, dove si passa la notte. Cena in un ristorante del posto.

CORTEZ - MESA VERDE - CANYONLANDS - MOAB

01 SETTEMBRE

Ci si dirige verso il parco Nazionale di Mesa Verde, culla della cultura ancestrale degli Indiani dei Pueblos e patrimonio mondiale dell”UNESCO. Il parco contiene più di 600 case nella roccia. Nel pomeriggio continuiamo verso il Parco Nazionale Canyonlands che contiene un paesaggio di vari colori eroso dal fiume Colorado e dai suoi affluenti che hanno creato canyon, tavolieri e altopiani. Cena e nottata nella pittoresca cittadina di Moab.

MOAB - ARCHES - CAPITOL REEF - BRYCE CANYON

02 SETTEMBRE

Partenza verso un altro splendido parco nazionale: Arches (Gli archi), una sinfonia di colori e forme creati dalle forze della natura. Si continua verso il Parco Nazionale di Capitol Reef, una zona di pareti rocciose somiglianti a scogliere culminanti in formazioni di arenaria bianca. L’ultima destinazione del giorno è Bryce Canyon.
Cena in hotel.

 

BRYCE CANYON - ZION  - LAS VEGAS

03 SETTEMBRE

Partenza verso Bryce Canyon dall’indimenticabile panorama: un disegno intricato di pinnacoli e grotte. Questo parco presenta una diversità tale di colori e forme che perfino un artista di talento avrebbe difficoltà a catturarli. Segue la visita di un altro parco nazionale impressionante: Zion. Gli altopiani e e i panorami di Zion lasciano senza fiato. Costeggiando il fiume Virgin entriamo nel deserto Mojave e nello stato del Nevada. Nel pomeriggio si arriva a Las Vegas, la città delle luci.

LAS VEGAS - DEATH VALLEY -BAKERSFIELD

04 SETTEMBRE

Oggi visitiamo la Death Valley (Valle della Morte), il parco più vasto negli USA continentali, con i suoi punti più famosi: Zabriskie Point, il Centro Visitatori a Furnace Creek, il museo del boro (Borax Museum) e Badwater, il punto più basso sotto il livello del mare nell’emisfero occidentale, uno scenario straordinario sotto il sole più caldo del mondo. In serata si arriva a Bakersfield, una cittadina molto tipicamente americana nella parte sud della Valle di San Joaquin e posto natale del Bakersfield sound. Cena.

BAKERSFIELD - YOSEMITE - MODESTO

05 SETTEMBRE

Oggi visitiamo Yosemite, il secondo parco nazionale della nazione e la destinazione turistica naturale più popolare in California. La valle di Yosemite presenta uno scenario magnifico di formazioni rocciose maestose e cascate. Nel pomeriggio si attraversa la fertile Valle San Joaquin, conosciuta come la fruttiera della nazione, fino a Modesto, dove si passa la notte e si cena (inclusa) in un ristorante del posto.

MODESTO - MONTEREY- SAN FRANCISCO

06 SETTEMBRE

Dalla zona di Yosemite si attraversa la regione ai piedi della Sierra Nevada, teatro della febbre dell’oro in California, andando verso Monterey, la prima capitale della Nazione. Dopo una sosta in questa splendida cittadina costiera percorriamo il 17 mile Drive (percorso delle 17 miglia) noto per gli esclusivi campi da golf, viste panoramiche e una fauna particolare. Si continua verso nord fino a San Francisco, sulla bellissima baia omonima. All’arrivo visita di San Francisco, una delle città più belle d’America: Il Civic Center, Union Square, Chinatown e il Fisherman’s Wharf che offre una vista dell’isola di Alcatraz. Cena di addio in un ristorante del posto.

SAN FRANFISCO

DAL 07 AL 09 SETTEMBRE

San Francisco è una delle mete di viaggio più importanti del mondo oltre 16 milioni di turisti visitano annualmente la città del Golden Gate.
E'conosciuta per la sua fresca nebbia estiva, per le sue ripide colline, per la sua vivacità culturale e il suo eclettismo architettonico, che affianca stile vittoriano e architettura moderna, per i suoi famosi paesaggi, incluso il Golden Gate Bridge,e soprattutto per Chinatown, che ospita la più grande comunità cinese di tutti gli Stati Uniti. San Francisco è situata all'estremità nord dell'omonima penisola, costruita su 43 colline, la città conta meno di un milione di abitanti , ma se si conta l'area metropolitana costituita da nove contee, sale a oltre sei milioni.Fisherman's Wharf è l'antico molo dei pescatori adesso ristrutturato, è molto animato anche di sera con ristoranti e negozi, il punto di maggiore interesse è il Pier 39  frequentato da una colonia  di leoni marini e ovviamenti di turisti. Uno dei tratti di strada più conosciuto di San Francisco è senza dubbio Lombard Street: suggestiva e caratteristica via con 8 tornanti ripidi e stretti circondati da numerose aiuole. La prigione più famigerata degli Stati Uniti si trova proprio qui nella baia di SanFrancisco, il penitenziario di  massima sicurezza di Alcatraz ospitò tra i criminali più ricercati d'America.

SE ANCHE TU VUOI CONTRIBUIRE AL VIAGGIO DI NOZZE DI DOMENICO E VALENTINA ..... CONTATTACI

LA LISTA NOZZE CHIUDE IL 11 AGOSTO

 

1/12

VIAGGI DI NOZZE

DOMENICO E VALENTINA

1/12

VIAGGI DI NOZZE

ANDREA E ELENA

CUBA

dal 02 al 19 MAGGIO 2017

ITINERARIO:

 

HAVANA

DAL 02 AL 05 MAGGIO

Havana è una delle città più antiche del Nuovo Mondo e, nel contempo, una città moderna, costellata di grattacieli. La Habana Vieja, fondata nel 1514 è dichiarata dall'Unesco "patrimonio cultural de la humanidad", l'antico centro coloniale, stretto intorno al canale ed alla baia del porto, è una vasta area che si è incredibilmente conservata in tutta la sua integrità.

05 Maggio ritiro dell'Auto

HAVANA - VARADERO

DAL 05 AL 07 MAGGIO

la prima tappa Varadero, dista 2 ore da Havana percorrendo la Via BIanca, una strada costiera particolarmente suggestiva. La cittadina si esendende lungo la sottile striscia di terra della penisola Hicacis, più di 20 km di sabbia bianca.

VARADERO - SANTA CLARA

DAL 07 AL 08 MAGGIO

Mentre Varadero corteggia gli amanti della spiaggia e Trinidad affascina per la sua storia, la rozza Santa Clata non fa tante cerimonie per nessuno. Posizionata nel centro geografico di Cuba, è una città di nuove tendenze e creatività insaziabile, dove una cultura giovanile sempre all'avanguardia da decenni mette alla prova le maglie della censura ufficiale del governo. A Santa Clara troverete l'unica spettacolo ufficiale di drag queen di Cuba e il rock festival più autentico deòl paese ( Il Ciudad Metal di ottobre). L'orgoglioso carattere della città si è formato negli anni grazie alla presenza dell'università più prestigiosa del paese dopo quella dell'Avana e alla lunga associazione con il guerregliero argentino Che Guevara, che liberò Santa Clara nel dicembre del 1958 decretando la fien del regime di Batista. Qui si trova il mausoleo del Che.

SANTA CLARA - TRINIDAD

DAL 08 AL 10 MAGGIO

Fondata nel 1514 e situata nell'aerea sud-ovest di questa provincia di Cuba, è uno dei gioielli architettonici coloniali del paese meglio conservati, con costruzioni barocche e neoclassiche, che le valsero nel 1988 la dichiarazione di Patrimonio dell'Unesco.

TRINIDAD - CIENFUEGOS

DAL 10 AL 12 MAGGIO

Playa Rancho Luna è la spiaggia di Cienfuegos, caratterizzata da finissima sabbia bianca con plameti e uva caleta. Posta ad una decina di chilometri dalla città, questa spiaggia è servita con tutte le comodità che un turista esigente può richiedere: ristoranti, bar, strutture di balneazione attrezzata e offre perfino la possibilità di incontrare pescatori che mostrano orgogliosi il bottino di pesca della giornata ( aragoste, calamri ecc). Una particolarità: poco distante da Playa Rancho Luna, nel pressi di San Anton ( 10 km a est di Cienfuegos), si raggiunge il Giardino Botanico La Soledad. All'interno di questo parco potrete trovare oltre ad una biblioteca molto attrezzata, anche un'enorme piantagione di cactus e di palme, e tutte le maggiori varietà di Mariposas, il fiore nazionale cubano.

CIENFUEGOS -HAVANA

DAL 12 AL 13 MAGGIO

12 Maggio rilascio dell'auto

 

HAVANA - CAYO LEVISA

DAL 13 AL 18 MAGGIO

UNa piccola isola vergine con più di 3 km di spiaggia bianca.

Dista 4 km dalla costa dell'isola madre di Cuba. Sullo stesso sorge un solo villaggio composto da 55 bungalow indipendenti ed un ristorante.

​​

 

1/9

VIAGGI DI NOZZE

SIMONE E FEDERICA

WASHINGTON, NEW YORK E ARUBA

dal 17 al 30 SETTEMBRE 2017

ITINERARIO:

 

WASHINGTON

DAL 17 AL 19 SETTEMBRE

WASHINGTON the District of Columbia è la capitale degli Stati Uniti d'America fu fondata nel 1791 e fu la prima città del mondo ad essere progettata come capitale nazionale. 
Capitale degli Stati Uniti dal 1880, la città nacque per soddisfare l’esigenza di un centro amministrativo del paese che fosse gradito sia agli stati del nord che a quelli del sud, ha ospitato nel corso della sua storia tutti i presidenti degli Stati Uniti, tranne George Washington, e la sua scelta come capitale col tempo si è rivelata azzeccata,infatti oggi Washington è una splendida realtà moderna e funzionale amata da tutti gli americani. 
È una città di splendori architettonici e indimenticabili monumenti, dove l'immagine imponente del Washington Monument è sempre in vista e dove le emozionanti memorie di una giovane repubblica democratica non possono essere ignorate.
Al 1600 Pennsylvania Ave. si trova la White House, sede ufficiale e dimora di tutti i presidenti degli USA. 
Ma le attrazioni della capitale non sono solo monumentali e governative.
Le zone di maggiore interesse sono Georgetown (la città antica),quella del Campidoglio, Arlington e la zona dei musei che si trova lungo il Mall. 
I musei, i teatri,la musica, i parchi, i giardini fanno di Washington una vetrina americana, con le braccia aperte al mondo.
Il Mall potrebbe essere un buon punto di partenza per la scoperta di Washington. I musei e le gallerie principali della Smithsonian Institution lo circondano, lo U.S. Capitol è all'estremità orientale, i principali monumenti della città si trovano ad ovest, e la White House è proprio a due passi.

19/09 Partenza in treno per New York

NEW YORK

DAL 19 AL 24 SETTEMBRE

arrivo alla Penn Station con il treno.

"The city that never sleeps..." è il ritornello di una celebre canzone che più si adatta a questa città che appunto sembra non "dormire mai" , caratterizzata da musei unici al mondo, parchi sconfinati, centri commerciali, locali di ogni stile e gusto, senza contare che la sua indole creativa non teme rivali. E' la città per eccellenza, dove nascono nuove idee, nuove tendenze, nuove mode che da qui si propagano nel resto del mondo.

New York è soprannominata la "Grande Mela", perla globale inconfondibile bellezza,
è una delle mete turistiche più visitate, sognate, desiderate ed immaginate di tutto il mondo.

ARUBA

DAL 24 AL 29 SETTEMBRE

E' un'isola situata nel Mare Caraibico, a nord del Venezuela. Al contrario di molte altre isole dei Caraibi, Aruba è un'isola di scarsi rilievi e scarsa vegetazione, con un clima secco, caratteristica questa che ha favorito lo sviluppo del turismo. Il turismo qui è molto sviluppato e si divide in due principali categorie: quella dei tipi da spiaggia che provengono dall' America settentrionale e dall'Olanda e quella dei latini che navigano lungo le coste, quasi tutti in cerca di percorsi alternativi.La maggior parte di queste sono situati sui litorali occidentali e nel sud dell'isola, e sono relativamente riparate dalle forti correnti dell'oceano. I litorali nordici ed orientali, mancano di questa protezione. L'interno dell'isola è caratterizzata dalla presenza delle Rolling Hills, le due vette più alte sono Hooiberg e Jamanota, che è il punto più alto sull'isola. L'isola non ha suddivisioni amministrative. Il clima locale è un clima mari. I colorati centri commerciali e le vie principali fanno l'occhiolino agli appassionati di shopping, che passeggiano con calma attraverso i negozi speziati con fragranze floreali di profumi, che scintillano con file di vetrine piene di gioielli in oro, orologi e gemme luccicanti, allestite all'ultima moda e inducendo in tentazione con gadget dal design intrigante e sofisticati articoli elettronici. I negozi di Aruba sono forniti di merce d'importazione e di articoli di lusso a prezzi eccezionali. Molti negozi vendono anche oggetti di artigianato locale. La maggior parte dei negozi e delle boutique è situata a Oranjestad, ma ottimi negozi si trovano anche all'interno degli alberghi più grandi e all'aeroporto. Ad Aruba l'aloe è molto diffusa e i prodotti per la cura della pelle vengono prodotti proprio sull'isola. Il carnevale di Aruba si svolge di solito a febbraio e viene celebrato con sfilate di bambini, balli mascherati, competizioni musicali e danze. Le celebrazioni più intense si tengono a Oranjestad. Il capodanno viene festeggiato a mezzanotte con fuochi d'artificio che hanno la funzione di tenere gli spiriti maligni. Ad Aruba ci sono le migliori spiagge dei Caraibi olandesi; tra le meno affollate vi consigliamo Arasji Beach all'estremità nord-occidentale dell'isola,la piccola baia di Baby Beach all'estremità sud-orientale e Boca Grandi.
Aruba, grazie ai forti alisei, è ottima per il windsurf. Il posto preferito dai surfisti esperti è la Fisherman's Hut appena a nord di Palm Bea

SE ANCHE TU VUOI CONTRIBUIRE AL VIAGGIO DI NOZZE DI SIMONE E FEDERICA ..... CONTATTACI

LA LISTA NOZZE CHIUDE IL 11 AGOSTO

 

 

Tatami Viaggi

Via F.lli Ugoni, 8/C

25126 - Brescia

P.Iva: 03168410987

 

Telefono: 030 2942397

 

Fax: 030 7772065

 

E-mail: info@tatamiviaggi.it

 

 

IL NOSTRO ORARIO :

VALIDO DAL 01 SETTEMBRE AL 30 GIUGNO 2020

Lunedì: dalle 14,30 alle 18,30

Martedì: dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 13,30 alle 18,30

Mercoledì: dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 13,30 alle 18,30

Giovedì: dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 13,30 alle 18,30

Venerdì: dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30

Sabato: dalle 10,00 alle 12,00 POMERIGGIO SOLO SU APPUNTAMENTO

Licenza n° 848 del 24.03.2010

havana